Laghi Alimini

I Laghi Alimini sicuramente rappresentano una delle attrattive più interessanti per coloro che si recano in vacanza ad Otranto, la splendida piccola cittadina del Salento che si protende sul Mare Adriatico e che rappresenta il punto più orientale della penisola italiana.

Oggi questo tratto di costa è rigidamente protetto all’interno di una Zona Protetta Speciale costituita proprio per garantire a questa magnifica località il mantenimento della sua bellezza paesaggistica e naturalistica.

Barche a Otranto
Barche a Otranto

Qui infatti il visitatore potrà trovare non solo una serie di spiagge di incantevole fascino, ma anche, appena più spostate nell’entroterra, alcune aree naturalistiche dove si conservano preziose specie animali e vegetali che un’eccessiva cementificazione ed urbanizzazione della zona potrebbe esporre al rischio di estinzione.

Il territorio dei Laghi Alimini si caratterizza per la presenza di di due bacini idrici collegati da un canale, Alimini Grande ed Alimini piccolo, che sebbene siano alimentati da sorgenti si acqua dolce che scorrono sotterranee, presentano anche, soprattutto il più grande dei due, una forte percentuale di acqua salata.

Sebbene sia un area protetta la località è letteralmente presa d’assalto, soprattutto nel periodo estivo, proprio per l’incantevole paesaggio delle sue spiagge, candide distese di sabbia fine e bianchissima dolcemente circondata da morbide dune che le separano dall’entroterra.

Anche coloro che sono meno attratti dal mare vi si recano, per ammirare i magnifici esemplari di fauna e flora che, grazie al fatto di essere in una zona protetta, hanno avuto la possibilità di insediarsi nella zona. Tra quelli più facilmente visibili i cigni e le cicogne, ma ci sono anche altre specie di animali rappresentate, come volpi, lepri e tassi.

La bellissima località balneare dei Laghi Alimini si trova appena più a nord di Otranto, e rappresenta, insieme ad altre località altrettanto celebri come Conca Specchiulla, Punta Palascia, Torre Sant’Emiliano e Porto Badisco, uno dei luoghi più interessanti per coloro che vogliono assaporare appieno le bellezze incontaminate e favolose di cui è ricca la penisola salentina.