Litorale da Otranto a Leuca

Un bellissimo itinerario da percorrere per chi è in vacanza nel Salento comprende sicuramente un’escursione lungo i litorali. Se si è scelto Otranto come base della propria permanenza nella penisola salentina, un ottimo itinerario è quello che dalla cittadina medievale raggiunge l’estrema punta di Santa Maria di Leuca, proseguendo lungo la costa.

Appena fuori da Otranto si percorre la litoranea lasciandosi alle spalle Torre del Serpe, e si prosegue doppiando Punta Palascia, che geograficamente rappresenta il punto più orientale dello stivale d’Italia. Qui si apre la bella Baia dell’Orte, un panorama costiero di indubbio fascino.

Santuario di Leuca
Santuario di Leuca

Sul promontorio vicino svetta la sagoma di Torre Sant’Emiliano, al di sotto della quale si apre una delle spiagge più affascinanti e grandi di questo tratto di costa.

Poco oltre si trova la località di Porto Badisco, conosciuta perchè presenta un’incantevole spiaggia incastonata all’interno di una lunga insenatura, e perchè nella stessa area si trova uno dei siti archeologici più importanti del Neolitico, la celebra Grotta dei Cervi, dove sono state ritrovate migliaia di pitture rupestri di inestimabile valore storico.

Verso sud si incontra Santa Cesarea Terme, con le sue celebri acque curative, se si ha il tempo è l’ideale concedersi qualche seduta al bagno termale, che ha proprietà non solo terapeutiche e curative ma anche tonificanti e ristoratrici.

Da qui a Castro la costa è caratterizzata dalla presenza di grotte famose per la loro bellezza, la splendida Zinzulusa, un vero miracolo della natura, la Grotta Romanelli e la Grotta Rotundella.

Castro, paesino di origini medievali è un gioiello da visitare assolutamente, ed i litorali circostanti sono incantevoli.

La costa qui è rocciosa, e le scogliere alternano tratti in cui si abbassano fino al livello del mare ad altri che invece si alzano a strapiombo anche per decine di metri.

Il visitatore potrà trovare affascinanti insenature nei dintorni dei preziosi paesi che incontra lungo la costa, Marina d’Andrano, Tricase Porto,Marina Serra e Marina di Novaglie. Gli ultimi paesi che si incontrano prima di intravedere, bianca e splendente, Santa Maria di Leuca.